Caterina Sylos Labini

Caterina Sylos Labini - Diplomatasi in recitazione all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica svolge un'intensa attività come attrice sia brillante che drammatica, come autrice di teatro, radio e televisione. Oltre che come autrice di testi per Smemoranda.

In teatro recita in Tre sorelle, La locandiera e Anima nera, tutti diretti da Giorgio De Lullo, ne Il matrimonio di Figaro diretto da Ugo Gregoretti ed in Cercasi tenore con Enrico Montesano, diretto da Pietro Garinei. In seguito, dopo aver interpretato i propri monologhi Lavati porco e Vattene da dietro Satano, entrambi diretti da Ennio Coltorti, è nuovamente diretta da Pietro Garinei in Niente sesso, siamo inglesi ed in Chi fa per tre. Lavora in L'assassino di Michele Serra diretto da Massimo Martelli ed in Forbici di Walter Lupo, prima di recitare con Piera Degli Esposti in Il caso Sofri e con Peppe Barra ed Enzo Cannavale nella farsa napoletana Sempre con papà diretta da Enrico Maria Lamanna.

Per il cinema, è diretta da Maurizio Nichetti in Ladri di saponette (che le è valso il premio come migliore attrice al Festival di Chicago) e in Stefano quante storie. In tv lavora nella serie Dancing Paradise diretta da Pupi Avati, per proseguire poi con vari ruoli comici in diversi varietà come Proffimamente non stop di Enzo Trapani e Drive in di Beppe Recchia. Prende parte, inoltre, alla serie diretta da Enrico Montesano Pazza famiglia (1 e 2), al varietà per RaiUno Ruvido show e a diverse fiction: Il caso Redoli, diretto da Massimo Martelli, Il goal del Martin pescatore e Ritornare a volare con Giancarlo Giannini, entrambe dirette da Ruggero Miti e a numerose puntate della soap opera Un posto al sole dirette da Liliana Ginanneschi. Alla radio lavora in Le mille voci di Caterina Sylos Labini (Radiodue), Gli indifferenti di Moravia, nel varietà Da dove chiama con Paolo Villaggio, in Stardust, un secolo di comiche e Alice nel paese delle meraviglie di Guido Almansi.

aggiornato agosto 1999

Pagina biografica segnalata a "VetrinaPrestigiosa" sett. 2009 da Piero Villani

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi