- De Felice, Renzo

De Felice, Renzo - Storico italiano (Rieti 1929 - Roma 1996). Le sue ricerche, dedicate soprattutto alla storia del fascismo e a B. Mussolini, hanno recato una copiosa documentazione nuova e le sue valutazioni storiche, vivacemente discusse, hanno contribuito in modo decisivo alla revisione delle interpretazioni tradizionali.
Vita. Laureatosi a Roma con F. Chabod, fu in seguito allievo dell'Istituto italiano per gli studi storici fondato a Napoli da B. Croce. Professore universitario dal 1968, dal 1971 ha insegnato prima Storia dei partiti politici poi Storia contemporanea nell'università di Roma ''La Sapienza''. Ha fondato e diretto dal 1970 la rivista Storia contemporanea.
Opere Partito da studî sul giacobinismo in Italia (I giornali giacobini italiani, 1962; Italia giacobina, 1965; in collab. con D. Cantimori, Giacobini italiani, 1964), in seguito si è interessato in modo particolare di problemi di storia del fascismo: Storia degli ebrei in Italia sotto il fascismo (1961, 3a ed. in 2 voll., 1977); Le interpretazioni del fascismo (1969, 3a ed. 1971), tradotto in molte lingue e una vasta biografia di Mussolini. Uscita tra il 1965 e il 1997, si compone di otto volumi (l'ultimo uscito postumo) così articolati: Mussolini il rivoluzionario. 1883-1920; Mussolini il fascista I. La conquista del potere (1921-1925); Mussolini il fascista II. L'organizzazione dello stato fascista (1925-1929); Mussolini il duce I. Gli anni del consenso (1929-1936); Mussolini il duce II. Lo stato totalitario (1936-1940); Mussolini l'alleato I.1. L'Italia in guerra, (1940-1943). Dalla guerra breve alla guerra lunga; Mussolini l'alleato I.2. L'Italia in guerra (1940-1943). Crisi e agonia del regime; Mussolini l'alleato II. La guerra civile (1943-1945). Si è occupato anche di D'Annunzio politico (1978) e ne ha curato la pubblicazione degli epistolarî con Mussolini (1971) e De Ambris (1966), degli scritti e dei discorsi fiumani (1974). Ha redatto la voce Fascismo per l'Enciclopedia del Novecento. Tra le sue ultime opere si ricordano il saggio-intervista Rosso e nero (1995).

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi