- Jatta Giovanni

Jatta Giovanni - Archeologo (Ruvo di Puglia 1767 - Napoli 1844).

Raccolse in Ruvo una preziosa collezione di vasi dipinti greci e italioti, provenienti dalle ricche necropoli della Magna Grecia, specialmente ruvestine.

La collezione, incrementata poi e parzialmente pubblicata (1869) dal nipote Giovanni iunior (n. Ruvo di Puglia 1832 - m. 1895), e tuttora esistente, comprende alcuni pezzi notevoli come il bel cratere attico col mito di Talo, o l'ariballo col mito di Tamiri. Trafugata (1915) fu invece la pur notevole collezione numismatica.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi