- Marco Armani

Inizia la carriera nel 1982 a Domenica In con il brano Domani.
Partecipa a Sanremo nel 1983 con È la vita (di Paolo e Marco A. Armenise), classificandosi al 10° posto. L'anno dopo è 2° nel girone Nuove Proposte con Solo con l'anima mia di Luca Carboni e Ron.
Nel 1985, sempre a Sanremo con Tu dimmi un cuore ce l'hai (di Paolo e Marco A. Armenise), ottiene un 11° posto, e sarà il brano di spicco della sua carriera. Seguono nel 1986 Uno sull'altro (scritto ancora insieme al fratello Paolo), 11° posto, e dopo 8 anni, sempre al Festival, Esser duri (da lui scritto interamente sul piano della composizione musicale, mentre il testo è composto con la collaborazione artistica di Luca Carboni), che si classifica al 9° posto. Nel 1991 era uscito l'album Posso pensare a te?, con dieci brani scritti interamente da Marco stesso ed arrangiati insieme a Massimo Idà. La partecipazione al Cantagiro è dello stesso anno.
Nel 1994 ha partecipato a "Viva Napoli" interpretando O surdato nnammurato (Califano - Cannio). Nel 2004 ha partecipato al reality-show Music Farm.
Alla fine del 2005 ha pubblicato il singolo Nessuna ragione, in duetto con Lighea, mentre nel 2007 ha collaborato con Mariangela, duettando in un pezzo contenuto nel suo CD.
Sempre nel 2007, Marco ha pubblicato l'album Parlami d'amore, in cui ha reinterpretato 10 brani di Cesare Andrea Bixio, classici della canzone italiana che vanno da Parlami d'amore Mariù a Mamma.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi