- Eva Cantarella

Eva Cantarella (Roma, 1936) è una giurista e scrittrice italiana.

Biografia

Figlia del grande grecista e bizantinista siciliano Raffaele Cantarella, compie i suoi studi presso il Liceo Classico Cesare Beccaria di Milano. Nel 1960 si laurea all'Università di Milano e completa la sua formazione presso prestigiose Università straniere (Berkeley, Heidelberg). Allieva del romanista e civilista Giovanni Pugliese, ha svolto attività accademica e di ricerca presso le Università di Camerino, Parma e Pavia oltreché all'Università del Texas a Austin e di quella di New York, della quale è stata visiting professor.
Ha pubblicato numerosi saggi sul diritto e su aspetti sociali del mondo greco e romano. Attualmente è professore ordinario di istituzioni di diritto romano e di diritto greco antico all'Università statale di Milano. Fa parte del comitato scientifico di Biennale Democrazia.

Opere

Studi sull'omicidio in diritto greco e romano, Milano, 1976,
Norma e sanzione in Omero. Contributo alla protostoria del diritto greco, Milano, 1979
L'ambiguo malanno. Condizione e immagine della donna nell'antichità greca e romana, Roma, 1981
Tacita Muta: la donna nella città antica, Roma, 1985
Secondo natura. La bisessualità nel mondo antico, Roma, 1988
I supplizi capitali in Grecia e a Roma, Milano, 1991
Diritto greco, Milano, 1994
Passato prossimo. Donne romane da Tacita a Sulpicia, Milano, 1996
Pompei. I volti dell'amore, Milano, 1998
Storia del diritto romano, Milano, 1999
Un giorno a Pompei, Napoli, 1999 (con Luciana Jacobelli)
Itaca. Eroi, donne, potere tra vendetta e diritto, 2004 (Premio Bagutta 2003 ex aequo - sezione narrativa, saggistica e poesia e Premio Forte Village 2003)
Istituzioni di diritto romano, Milano, 2007
L'amore è un dio, Milano, 2007 (Premio Città di Padova - sezione saggistica 2007)
Ritorno della vendetta. Pena di morte: giustizia o assassinio?, Milano, 2007.
Dammi mille Baci, Milano, 2009.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi