Federica Sciarelli

Federica Sciarelli (Roma, 9 ottobre 1958) è una giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Biografia

Federica Sciarelli, nata il 9 ottobre 1958 a Roma da genitori napoletani (il padre è avvocato dello stato), inizia la professione vincendo una borsa di studio per l'avviamento alla carriera giornalistica all'età di venti anni (seconda su diecimila partecipanti).

Il suo primo lavoro stabile è all'Ufficio Informazioni Parlamentari dove rimane per quattro anni.

La carriera giornalistica inizia al TG3, sotto la direzione di Sandro Curzi: viene assegnata alla redazione politica (è tra le prime donne con questo incarico in un TG) dove rimarrà fino all'esperienza in Rete. Segue i maggiori partiti politici, i lavori parlamentari, poi diventa inviata.

Conduce l'edizione del TG 3 delle 22,30 Roma - New York. Successivamente passa alla conduzione del TG 3 delle 19. Smette di fare l'inviata, inizia un lavoro in redazione. Poi nasce il figlio, Giovanni Maria. Passa anche alla conduzione di "Primo Piano", l'approfondimento del telegiornale, dal lunedì al venerdì.

Attualmente è cronista parlamentare e Consigliere dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio, distaccata alla Rete, in organico al TG 3.

Nella primavera del 2006 ha pubblicato il suo primo libro edito da Rizzoli: "Tre bravi ragazzi", dagli atti del processo di uno dei più terribili fatti di cronaca della capitale, il Massacro del Circeo. Sempre per Rizzoli nel 2007 ha pubblicato, con Antonio Mancini, uno dei protagonisti della Banda della Magliana “Con il sangue agli occhi. Un boss della banda della Magliana si racconta”. Federica Sciarelli ha praticato atletica per dieci anni, mezzofondista e appassionata di bicicletta campestre, ama la musica: da piccola il suo sogno era di cantare in un coro.

Il Presidente Emerito della Repubblica Sen. Francesco Cossiga ha dichiarato di averla raccomandata per ottenere un aumento di stipendio in Rai. Lei ha smentito, ma senza querelare il senatore.

Dal 2004 conduce “Chi l'ha visto?” su Rai 3.

Dal 8 maggio 1991 è Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, onorificenza conferitale dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga.

Post popolari in questo blog

Geraldina Colotti

Silvia Latorre

Ivo Scaringi